Tragedia in un fondo edile di via D'Alviano: muore schiacciato da un camion in manovra

L'uomo è stato travolto da un automezzo mentre si trovava all'interno della struttura. A nulla è valso l'intervento del 118. La notizia è in aggiornamento

Un uomo residente a Trieste è morto oggi pomeriggio verso le 15 all'interno di un fondo edile di via D'Alviano dopo essere rimasto schiacciato da un camion in manovra. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. La persona si trovava all'interno della struttura quando, per cause ancora da accertare, è stato investito da un mezzo in transito. Sul luogo della tragedia sono giunte anche le squadre dei Vigili del fuoco e la Polizia di Stato della Questura di Trieste. La notizia è in aggiornamento. 

La vittima è Gianni Fornaciai, commerciante di 71 anni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Individuare i primi segnali di una polmonite con il saturimetro: come funziona e i migliori modelli

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

  • Famiglia "picchiatrice" entra in casa di una coppia e la pesta a sangue: quattro arresti

Torna su
TriestePrima è in caricamento