Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Il tram diventa "leggenda" per il Corriere della Sera

Ancora un riconoscimento per uno dei mezzi pubblici più significativi di Trieste, pietra miliare della sua storia, che lo ha visto trasportare dal centro città ad Opicina decine di migliaia di triestini e turisti

«Molto caro ai triestini, un ‘must’ per chi visita la città: è il piccolo tram che da Piazza Oberdan collega Trieste al piccolo borgo di Opicina, sul Carso. Il mezzo, che si arrampica sulla collina di Scorcola, da cui ci si bea con una vista suggestiva sul golfo e sulla città, è l’ultimo esempio in Europa di vettura a trazione mista, ovvero elettrica e a fune».

Sono questa le parole con cui il Corriera della Sera descrive il "mitico" Tram di Trieste, inserito tra i "20 bus e tram da leggenda italiani".

Ancora un riconoscimento per uno dei mezzi pubblici più significativi di Trieste, pietra miliare della sua storia, che lo ha visto trasportare dal centro città ad Opicina decine di migliaia di triestini e turisti attraversando generazioni su generazioni, ma mantenendo sempre un ruolo primario nella vita cittadina e turistica del capoluogo regionale.

tram-3

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tram diventa "leggenda" per il Corriere della Sera

TriestePrima è in caricamento