menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga: arrestato mentre importava dalla Slovenia 180 grammi di eroina (FOTO)

Un'operazione congiunta dei Carabinieri di Aurisina con la Polizia Locale di Trieste. Le autorità segnalano un aumento del consumo di droghe pesanti a Trieste. In seguito all'ultimo arresto si sta ricostruendo il micro traffico a esso collegato, che avrebbe fruttato svariate migliaia di euro

Individuato e arrestato un trafficante di droga mentre importava 180 grammi di eroina dalla vicina Slovenia. Si tratta di un 55enne triestino, già noto nell’ambiente e con numerosi pregiudizi. L'operazione congiunta, messa in atto lo scorso weekend dai Carabinieri di Aurisina e dalla Polizia Locale di Trieste, nasce da una convergenza investigativa che ha intensificato le attività preventive relative allo spaccio ed al consumo abituale di sostanze stupefacenti nel Capoluogo giuliano.

Droga, 1000 controlli a Trieste per l'operazione "Scuole sicure" 2018/2019

Droghe pesanti in aumento a Trieste

La droga, dagli accertamenti effettuati, era destinata alla piazza di Trieste dove si registra un aumento del consumo delle droghe pesanti. Da diverso tempo, infatti, è in atto un osservatorio delle dipendenze ed abusi tra i giovani o che si traduce in un lavoro sinergico tra le FF. di Polizia volto a prevenire ancora prima di reprimere l’uso delle droghe, di facile reperibilità nella zona da parte dei giovani triestini. Ora l’uomo si trova ristretto al carcere del Coroneo a Trieste a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Trieste che, unitamente ai Reparti che hanno proceduto, sta ricostruendo il micro traffico che avrebbe fruttato svariate migliaia di euro.

Sequestro 1 (1)-2

Controllo congiunto 2-2 controllo congiunto 5-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento