menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto Efficente Integrato e Sostenibile. Se n'e' Parlato Oggi all'Ince

Questa mattina, presso la sede INCE, via Genova 9 a Trieste, si è svolta la conferenza dedicata alle ricerche del progetto ADRIA A, relativo alla riorganizzazione dei trasporti dell'area transfrontaliera italo- slovena.Il Progetto ha l’obiettivo...

Questa mattina, presso la sede INCE, via Genova 9 a Trieste, si è svolta la conferenza dedicata alle ricerche del progetto ADRIA A, relativo alla riorganizzazione dei trasporti dell'area transfrontaliera italo- slovena.
Il Progetto ha l'obiettivo di creare un sistema di trasporto efficiente, integrato e sostenibile, attraverso lo studio dei legami mancanti sulla rete ferroviaria italiana e slovena. L'intento è un sistema che riesca a coniugare ferrovie, trasporto pubblico locale e intermodale (ferro- aereo e ferro-mare) nell'area metropolitana compresa tra Gorizia, Divaca, Sezana, Monfalcone e Trieste, per poi allargarsi anche in Veneto.
La linea ferroviaria esistente sarà analizzata, con lo scopo di proporre soluzioni per ottimizzare e perfezionare il suo uso.

Il segretariato esecutivo dell'iniziativa Centro Europea comprende 27 partner, tra cui 3 aeroporti (Venezia, Ronchi dei Legionari e Ljubljana), i porti di Capodistria e Trieste, le città marittime di Venezia, Capodistria, Trieste e Monfalcone.
La supervisione scientifica vede la partecipazione delle Università di Trieste, Venezia, Ljubljana e Ferrara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Risi e bisi: la ricetta

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Johnson&Johnson in Fvg: oltre 3500 dosi in arrivo il 15 aprile

  • Cronaca

    Covid: giù ricoveri e tasso di positività, boom di guariti

  • Cronaca

    Malore fatale in casa a 65 anni: ritrovato quattro giorni dopo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento