menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto pubblico locale: Gara aggiudicata a Tpl Fvg scarl

Santoro: «Un servizio più sicuro e di maggior qualità, anche nel trasporto scolastico, in collegamento alle strutture sanitarie e di sostegno alla mobilità turistica»

La gara per la gestione del servizio di trasporto pubblico locale su gomma e marittimo per l'intero bacino regionale è stata definitivamente aggiudicata alla TPL Fvg scarl per un importo annuo di 109.308.108 euro al netto dell'Iva. L'affidamento ha una durata di dieci anni con possibilità di proroga per ulteriori 5 anni.

«Consegniamo ai cittadini un servizio di trasporto pubblico coerente con le loro esigenze, più sicuro e di maggior qualità, con un netto miglioramento sia nelle aree a forte domanda che in quelle a domanda debole, anche dei servizi di trasporto scolastico, di collegamento alle strutture sanitarie e di sostegno alla mobilità turistica», commenta l'assessore regionale alle Infrastrutture e Territorio Mariagrazia Santoro.

Secondo l'assessore si è giunti alle battute finali di «una gara estremamente impegnativa per il valore economico del servizio e la sua strategicità per i cittadini, nonchè per la complessità della procedura amministrativa che ha impiegato gli uffici regionali per oltre due anni nell'elaborazione del bando e nel suo corso. La nostra Regione è tra le poche in Italia a poter vantare una competenza così elevata nella gestione di una complessa gara e di questo ringrazio gli uffici per come hanno condotto e affrontato tutte le delicate fasi del procedimento».

Decorso il termine per il cosiddetto "stand still", la clausola di sospensione della stipula pari a 35 giorni, sarà possibile sottoscrivere il contratto, mentre i partecipanti avranno 30 giorni dalla comunicazione per presentare eventuali ricorsi avverso l'aggiudicazione stessa.
I servizi, invece, saranno di fatto avviati 180 giorni dopo la sottoscrizione del contratto - come previsto dalla stessa offerta - e nel frattempo verranno garantiti dagli attuali gestori ai quali la Regione ha già provveduto a prorogare i contratti a tutto agosto 2017, per assicurare la continuità dei servizi fino al subentro del nuovo affidatario.

 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento