Tre ragazzi diretti in Slovenia: al confine sorpresi con cocaina, marijuana ed ecstasy

Il loro nervosismo non è sfuggito agli agenti della Polizia di Frontiera che hanno deciso di perquisirli

Tre ventenni italiani sono stati denunciati l’altra notte a Rabuiese per possesso di droga dalla IV Zona Polizia di Frontiera – Settore di Trieste. Ai giovani sono state sequestrate cinque bustine contenenti sostanze stupefacenti di tipo cocaina, ecstasy e marijuana.

I ragazzi sono stati fermati durante i consueti controlli di retrovalico a bordo di un’autovettura diretta in Slovenia. I tre apparivano particolarmente agitati e nervosi, perciò gli agenti, insospettiti, hanno voluto vederci chiaro. Sono, quindi, seguiti accertamenti approfonditi che hanno portato alla scoperta delle cinque bustine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

Torna su
TriestePrima è in caricamento