Cronaca

Dodicenne precipita in un pozzo e muore, il cordoglio della politica Fvg

Diversi i messaggi di cordoglio da parte della politica del Fvg. Tanto dolore per una vittima che ha lasciato questo mondo troppo presto.

"Solo muto sgomento e infinita compassione, non ci sono parole nemmeno per avvicinarsi al dolore di questa tragedia. Anche chi ha visto cose terribili si sente schiantato dal pensiero della perdita di una così giovane vita strappata ai cari e al futuro". Sono queste le parole di Debora Serracchiani, appresa la notizia della morte del 12enne caduto nel pozzo del parco Coronini Cromberg a Gorizia. “Un lutto che ci lascia attoniti e con il cuore colmo di tristezza" scrive il capogruppo Giuseppe Nicoli, a nome dell’intero gruppo consiliare regionale di Forza Italia. "Nel dolore indicibile che stanno provando i genitori - continua -, la comunità di Gorizia e l’intero Friuli Venezia Giulia, esprimiamo il nostro cordoglio". Scrive  il capogruppo Giuseppe Nicoli, a nome dell’intero gruppo consiliare regionale di Forza Italia. Anche il governatore e la Giunta del Friuli Venezia Giulia si sono uniti al dolore della comunità isontina per la scomparsa del dodicenne precipitato: una tragedia che colpisce al cuore la regione, che si stringe con affetto attorno alla famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dodicenne precipita in un pozzo e muore, il cordoglio della politica Fvg

TriestePrima è in caricamento