rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Treni, orario invernale: regione garantisce collegamenti veloci strategici con Milano e Roma

Lo rileval'assessore alle Infrastrutture e Mobilità, Mariagrazia Santoro

Con il nuovo orario invernale vengono confermati, come già annunciato dalla Regione nelle scorse settimane, i servizi di lunga percorrenza e gli adeguamenti di orario su alcune tratte regionali.

La conferma arriva dall'assessore alle Infrastrutture e MobilitàMariagrazia Santoro, che sottolinea l'impegno della Regione nel mantenimento degli attuali servizi. «In accordo con quanto previsto dalla convenzione con Trenitalia che abbiamo integrato a fine ottobre, dall'avvio del nuovo orario invernale, che entrerà in vigore il 14 dicembre e per tutto il 2015, la Regione garantisce con fondi propri, per complessivi 3 milioni di euro, i collegamenti veloci strategici di lunga percorrenza, per la copertura del servizio tra Trieste e Udine e le città di Milano e Roma".

Viene inoltre prorogato a tutto il 2015 il servizio Micotra - Miglioramento dei collegamenti transfrontalieri di trasporto pubblico sulla tratta Udine - Tarvisio Boscoverde, che verrà definitivamente confermato domani dalla Giunta regionale con uno stanziamento di 1,5 milioni di euro.

Con riguardo agli orari sulla linea 15, nella tratta Udine - Tarvisio l'assessore Santoro spiega come «di fatto sono stati formalizzati quelli già effettivi. In questo modo gli utenti hanno certezza dell'orario di partenza e di arrivo di alcuni treni da Tarvisio a Udine». Per alcuni treni di quella tratta, infatti, l'orario risultava già posticipato a causa di lavori sulla linea: ora lo slittamento in avanti dell'orario di arrivo a Udine viene formalmente registrato, da un minimo di 5 ad un massimo di 10 minuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni, orario invernale: regione garantisce collegamenti veloci strategici con Milano e Roma

TriestePrima è in caricamento