Cronaca

Trenitalia: Serracchiani: «Molto bene, direzione dedicata solo al Fvg»

Si è concluso l'incontro tra la presidente della regione, Debora Serracchiani, e il nuovo responsabile della Divisione passeggeri regionale, Simone Gorini. Si lavora per i pendolari e si chiedono garanzie per la linea Tarvisio-Udine-Trieste

«Per la prima volta, dopo aver condiviso per tanti mesi con il Veneto la direzione passeggeri di Trenitalia, il Friuli Venezia Giulia ha un direttore dedicato. Mi sembra un ottimo segnale che la società abbia risposto a questa nostra richiesta: nella condivisione con una realtà grande e complessa come quella veneta, infatti, la nostra regione ne aveva un po' risentito».

Lo ha affermato la presidente della Regione, Debora Serracchiani, al termine dell'incontro con il nuovo responsabile della Divisione passeggeri regionale del Friuli Venezia Giulia, Simone Gorini, al quale ha partecipato anche l'assessore ai Trasporti, Mariagrazia Santoro. «Adesso devono seguire le altre risposte che Trenitalia ci ha promesso: in primis, entro giugno dovranno finalmente entrare in funzione i nuovi treni spagnoli. Parallelamente abbiamo già avviato le procedure di richiesta di risarcimento alla società produttrice, perché riteniamo che la lesione per i cittadini sia del tutto evidente», ha ribadito Serracchiani.

L'altra questione sulla quale la Regione ha preteso nuove rafforzate garanzie è la linea Tarvisio-Udine-Trieste. «Abbiamo chiesto al direttore di impegnarsi sulla linea più in difficoltà, come da tempo sollecitiamo», ha confermato la presidente. Da parte sua, Santoro ha richiamato nel corso dell'incontro la necessità di un costante coinvolgimento dei pendolari.

«C'è sempre stato e non mancherà in futuro e credo, del resto, che il lavoro fatto in questi mesi stia dando i suoi frutti», ha affermato l'assessore, annunciando che proprio l'11 di marzo a Udine è previsto l'incontro tra il responsabile nazionale della divisione passeggeri, Orazio Iacono, e i comitati dei pendolari per la presentazione del nuovo direttore FVG e l'analisi dello stato di servizio. «Stiamo facendo un lavoro minuzioso di controllo su ogni singolo treno - ha garantito Gorini - con la finalità di migliorare puntualità e confort. Sappiamo che abbiamo una grossa responsabilità».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenitalia: Serracchiani: «Molto bene, direzione dedicata solo al Fvg»

TriestePrima è in caricamento