Tecnici al lavoro sui binari ad Aurisina, ripartono i treni da e per Trieste

Il ritorno della circolazione dei treni è previsto per le 18 di oggi 24 giugno. Dopo la scampata tragedia di lunedì 22, in due giorni sono stati rinnovati 300 metri di binari e contenuta la frana che aveva causato l'incidente

Il Bivio d'Aurisina vedrà nuovamente circolare i treni dalle 18 di oggi 24 giugno. Dopo la scampata tragedia di due giorni fa, quando il treno sulla tratta Trieste Venezia era parzialmente uscito dai binari a causa di una frana che aveva investito la linea ferroviaria, ecco che la circolazione torna a regime anche grazie al tempestivo intervento delle Ferrovie dello Stato. 

Sbagliato usare il termine "deragliamento", ecco cos'è lo "sviamento"

"Venti persone - così la nota dell'azienda - fra tecnici di Rete Ferroviaria Italiana e rocciatori di una ditta specializzata nei lavori in quota, sono impegnate ininterrottamente per ripristinare l’infrastruttura. Oltre alla messa in sicurezza della parete sovrastante e la posa di reti paramassi, sono stati rinnovati circa 300 metri di binario". Fin da subito era stato garantito un servizio sostitutivo con bus fra le stazioni di Trieste Centrale e Monfalcone. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

  • Carenza di vitamina D: come riconoscerla e rischi per la salute

  • Prima neve sul Carso: disagi e mezzi spargisale in azione, a Trieste chiusi i giardini

Torna su
TriestePrima è in caricamento