Tecnici al lavoro sui binari ad Aurisina, ripartono i treni da e per Trieste

Il ritorno della circolazione dei treni è previsto per le 18 di oggi 24 giugno. Dopo la scampata tragedia di lunedì 22, in due giorni sono stati rinnovati 300 metri di binari e contenuta la frana che aveva causato l'incidente

Il Bivio d'Aurisina vedrà nuovamente circolare i treni dalle 18 di oggi 24 giugno. Dopo la scampata tragedia di due giorni fa, quando il treno sulla tratta Trieste Venezia era parzialmente uscito dai binari a causa di una frana che aveva investito la linea ferroviaria, ecco che la circolazione torna a regime anche grazie al tempestivo intervento delle Ferrovie dello Stato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sbagliato usare il termine "deragliamento", ecco cos'è lo "sviamento"

"Venti persone - così la nota dell'azienda - fra tecnici di Rete Ferroviaria Italiana e rocciatori di una ditta specializzata nei lavori in quota, sono impegnate ininterrottamente per ripristinare l’infrastruttura. Oltre alla messa in sicurezza della parete sovrastante e la posa di reti paramassi, sono stati rinnovati circa 300 metri di binario". Fin da subito era stato garantito un servizio sostitutivo con bus fra le stazioni di Trieste Centrale e Monfalcone. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento