Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Trieste, Addio a primo Rovis

A 91 anni ci saluta un grande imprenditore e filantropo della città 9.4.2014 | 8.50 - È deceduto ieri a Cattinara, dov'era ricoverato da circa una mese, Primo Rovis, imprenditore e a lungo attivo nella politica, ma soprattutto noto filantropo...

A 91 anni ci saluta un grande imprenditore e filantropo della città

9.4.2014 | 8.50 - È deceduto ieri a Cattinara, dov'era ricoverato da circa una mese, Primo Rovis, imprenditore e a lungo attivo nella politica, ma soprattutto noto filantropo.

La seduta del Consiglio comunale di ieri pomeriggio è cominciata con il ricordo da parte del Sindaco Roberto Cosolini che su Facebook ha scritto: «Addio a PRIMO ROVIS, un grande imprenditore. Un uomo che ha saputo unire la sua grande capacità imprenditoriale alla costante e instancabile attività benefica a favore della popolazione della nostra città, grazie».

Messaggio di cordoglio anche dalla Presidente Serracchiani e della Regione per la scomparsa di Primo Rovis, cittadino benemerito di Trieste. «Ho conosciuto Primo Rovis e ne ho apprezzato il forte, costante impegno civico, l'umanità vivace, il suo profondo amore per la città di Trieste», ha ricordato la presidente, per la quale la vita di Rovis rappresenta un esempio e un richiamo in campo imprenditoriale e sociale. Lascia una grande eredità ai triestini, fatta prima di tutto di passione e generosità oltre che di opere benefiche, ha sottolineato la presidente, e rimarrà come un grande stimolo positivo per tutti la sua fiducia nell'impegno che il singolo può esprimere a favore della propria comunità e delle proprie radici.

Anche un Paolo Rovis in Consiglio comunale ha commemorato il ricordo di quello che «a differenza di quanto molti pensano, non eravamo parenti. Ma eravamo amici. Primo era un uomo determinato, animato da forti passioni e da uno sconfinato amore per Trieste. Era anche burbero e spesso imprevedibile. Piccoli difetti, ampiamente compensati da una generosità, d'animo e non solo, davvero fuori dal comune. Un uomo come lui mancherà a Trieste, mancherà a tutti noi. Ciao Primo, buon viaggio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste, Addio a primo Rovis

TriestePrima è in caricamento