Cronaca

Trieste Airport, Dipiazza: «80 operai al giorno da ditte regionali, il primo treno il 19 marzo» (VIDEO)

Verso la realizzazione nei tempi annunciati dalla presidente Serracchiani. Previsti 1500 posti auto e una banchina da oltre 400 metri di lunghezza

Il prossimo 19 marzo, all'aeroporto di Trieste, tutto sarà pronto per il passaggio del primo treno sulla tratta Trieste-Venezia. Come già dichiarato dalla presidente Serracchiani, è in corso di realizzazione una struttura capace di accogliere da subito i treni ad alta velocità, grazie a una banchina da oltre 400 metri di lunghezza. Previsti anche 1500 posti auto (500 in un parcheggio multipiano e 1000 a raso), e una nuova viabilità in grado di sbloccare altri investimenti sul territorio.

Il sindaco Roberto Dipiazza, il 15 gennaio, ha effettuato un sopralluogo e con grande soddisfazione ha dichiarato: «Ho visitato insieme all’ingegner Vatta e al presidente Marano il cantiere del nuovo e moderno polo Intermodale dell’Aeroporto di Trieste I lavori stanno procedendo velocemente con squadre di 80 uomini al giorno ed il prossimo 19 marzo tutto sarà pronto».

«Un investimento di 18 milioni di euro - continua Dipiazza in un video sul suo profilo Facebook - che oltre ai collegamenti ferroviari prevede un’area al servizio anche di autobus turistici come stazione ed oltre 1500 posti auto a disposizione. Ci saranno 35 treni al giorno che collegheranno Trieste e Venezia. Questo Polo Intermodale, progettato dai tecnici dell’aeroporto Fvg e realizzato da ditte e imprese della nostra regione, rappresenta un collegamento importantissimo per la nostra città ed il resto della regione».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste Airport, Dipiazza: «80 operai al giorno da ditte regionali, il primo treno il 19 marzo» (VIDEO)

TriestePrima è in caricamento