menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di Bella May che ringraziamo

foto di Bella May che ringraziamo

Trieste, anziano "writer" fotografato in viale Miramare (FOTO)

L'uomo, con un pennarello indelebile, ha voluto mandare un suo personale messaggio alla Trieste Trasporti e al Comune di Trieste in merito all'utilità della pensilina alla fermata del bus: «No servi un cavolo»

Se non fosse stato fotografato, di sicuro avremmo pensato a qualche giovane writer spiritoso che ha deturpato per l'ennesima volta un bene pubblico che poi dovrà essere ripulito con i soldi della collettività. Però questa volta ci sono le prove: le foto scattate da Bella May (utente Facebook che ringraziamo) ha colto in flagrante l'anziano signore che con un pennarello nero indelebile ha "detto la sua" in viale Miramare, presso la fermata dell'autobus (linee 6, 8, 36, 42, 44) tra la Stazione Centrale e largo Roiano.

L'uomo, con molta nochalance, ha scritto sulle pareti di plexiglas della pensilina quello che molti utenti pensano, ma magari o trovano un modo migliore per protestare o se ne fanno una ragione: «No servi un cavolo». Per quanto sia giustificata la sua protesta, questo gesto non può che essere un cattivo esempio per i più giovani, ma soprattutto il ripristino deli pannelli è un costo che la comunità intera dovrà sobbarcarsi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come arredare casa in perfetto stile boho chic

social

Rotolo di spinaci in straza: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento