rotate-mobile
Cosa dicono gli agenti

ll prezzo della casa s'impenna e gli affari sono affari: parola d'ordine "vendere"

E' del 10 per cento l'aumento registrato negli ultimi periodi per quanto riguarda le condizioni di vendita. A guadagnarci sono le agenzie immobiliari, sempre più numerose e sempre più a caccia dell'affare. Parla Filippo Avanzini, presidente della Federazione italiana agenti immobiliari professionali: "Siamo lontani dalla bolla, il prezzo lo fa il mercato". Ma c'è chi sostiene che non sia proprio così

TRIESTE – Non c’è solo il superbonus a rendere tortuosa la strada di casa. Tra tutte le difficoltà emerse nell’ultimo periodo, Trieste si ritrova sulle montagne russe di un settore immobiliare che fa la fortuna delle agenzie. Russi, bulgari, ma anche mandati di acquisto da parte di milionari austriaci, tutti innamorati della bellezza di questa città, pronti a tutto pur di scalzare la concorrenza. Ma qual è lo stato di salute del settore? Nell’ultimo periodo a Trieste, secondo quanto delineato da Filippo Avanzini, presidente della Federazione Italiana agenti immobiliari professionali, siamo di fronte a tempi di vendita dimezzati, prezzi più alti del 10 per cento e una domanda che continua a salire. 

La ripresa del mercato, la casa il rifugio sicuro

Un mercato in continuo movimento, che ha iniziato ad impennarsi dopo l'avvento del Covid: "Sono passati solo due anni, ma è cambiato come se ne fossero passati venti – spiega Avanzini -. La pandemia ha fatto capire l'importanza degli spazi abitativi ed esterni, spingendo i clienti a cercare case più grandi. Di conseguenza, c'è stata una ripresa importante". Ripresa che sembra non subire gli effetti dell'aumento dei tassi di interessi. Se infatti da una parte c'è un po' di titubanza, dall'altra parte i dati forniti mostrano un quadro completamente diverso: "C'è sicuramente più timore – spiega Avanzini – e ciò ha reso più impegnativa la stipula di un mutuo. Tuttavia, abbiamo ripreso l'anno con segnali assolutamente positivi". Inoltre, l'inflazione porta i clienti ad investire nel mattone "da sempre considerato un bene rifugio".

Il mondo prima e il mondo dopo il Covid

Per raccontare Trieste bisogna però parlare anche del suo sviluppo turistico e di come, negli ultimi anni, abbia attirato l'attenzione di investitori nazionali e internazionali. "Austriaci, serbi e ungheresi vengono a Trieste proprio per acquistare e investire. Ricordo che la reddittività su Trieste è ancora importate e i prezzi, rispetto ad altre parti d'Italia, sono ancora contenuti". Va però evidenziato un aumento importante dei prezzi, pari "almeno del 10 per cento" ma "non particolarmente alto da non permettere più l'acquisto". Un adattamento della curva del mercato e della domanda e dell'offerta: "Prima del Covid, c'era un'offerta pazzesca con difficoltà a vendere e questo ha fatto sì che i prezzi crollassero. Con la ripresa, i prezzi sono aumentati e ancora adesso sono in leggerissimo aumento, proprio perché l'offerta è bassa".

Tutti contrari alla bolla

Secondo Avanzini si tratta quindi di un trend regolare, che escluderebbe (tutto da verificare) la teoria della bolla. "Logicamente, quando c'è meno offerta, diminuiscono i tempi di vendita di un immobile. Se prima del Covid la media, anche a livello nazionale, era tra i sei e gli otto mesi, oggi i tempi sono stati dimezzati e, a Trieste, sono ancora più ridotti". Tempi notevolmente abbassati per la vendita, quindi, sia del nuovo che dell'usato, grazie anche al gran numero di richieste che riescono ad essere soddisfatte non appena viene acquisito un nuovo immobile. "Il prezzo naturalmente deve essere un prezzo di mercato – specifica il presidente della Fiaip- Trieste -, per quelli con prezzi più rilevanti c'è un po' più di difficoltà".  Infine, c'è anche il capitolo dei bonus che hanno dato un'ulteriore spinta alla rinascita del mercato immobiliare. "Il bonus under 36 ha sicuramente avvicinato i giovani. Hanno aiutato anche quelli dedicati alla riqualificazione energetica dato che il cliente presta sempre più attenzione alla prestazione energetica degli immobili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ll prezzo della casa s'impenna e gli affari sono affari: parola d'ordine "vendere"

TriestePrima è in caricamento