Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Sicurezza, a Trieste cresce il numero di reati

A Trieste si è passati dai 10580 reati denunciati nel 2014 ai 10660 del 2016. I furti sono il tipo di crimine che registra l’incidenza maggiore

Il numero dei reati commessi nel Friuli Venezia Giulia è diminuito mentre in città (così come a Gorizia) i crimini registrano un, seppur lieve, aumento: a dirlo un'analisi del Ministero dell'Interno. Lo rileva Umberto Bosazzi in un servizio andato in onda nel Tg di Telequattro.

A Trieste si è passati dai 10580 reati denunciati nel 2014 ai 10660 del 2016. I furti sono il tipo di crimine che registra l’incidenza maggiore, in un anno nel capoluogo giuliano sono aumentati del 1,25% a fronte di un calo a livello regionale del 3,13%. Sono inoltre cresciute le rapine da 83 a 98, i reati collegati al consumo di stupefacenti da 121 a 162, i danneggiamenti da 939 a 997, le truffe e frodi informatiche 686 a 778.

In calo il numero delle violenze sessuali da 33 a 26.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, a Trieste cresce il numero di reati

TriestePrima è in caricamento