Cronaca

Trieste si candida all'Eurovision 2022 ma non ha i requisiti

Secondo gli operatori del settore, nel capoluogo giuliano non c'è nessuna struttura che possa soddisfare tutti i requisiti del bando Rai

Tra le 17 città che hanno presentato la propria candidatura a ospitare l'Eurovision Song Contest 2022 che si svolgerà nel nostro Paese nel mese di maggio, c'è anche Trieste. Il capoluogo giuliano però, stando a quanto richiesto dal bando Rai, non soddisfa alcuni dei requisiti. In primo luogo quello legato all'infrastruttura che dovrebbe ospitare il Contest: si parla infatti di un'arena che sia capace di ospitare "dalle 8 mila alle 10 mila persone" e che abbia "un'altezza di circa 18 metri con buone capacità di carico sul tetto". Secondo gli operatori del settore interpellati da TriestePrima, nessuna struttura del capoluogo giuliano possiede entrambe le caratteristiche. Restano dubbie anche l'offerta alberghiera di "oltre 2.000 stanze nelle aree contigue all’evento" e il centro stampa per 1000 giornalisti. Come evidenziato dagli operatori del settore, in realtà quasi nessuna delle città candidate possiede tutti i requisiti. Strutture come quelle richieste dal bando Rai sono presenti solo a Milano, Torino e Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste si candida all'Eurovision 2022 ma non ha i requisiti

TriestePrima è in caricamento