Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Trieste, Forza Italia Provinciale all'Attacco...

La Parlamentare di Trieste Sandra Savino ne ha per Regione e Comune. "Un governo nazionale debole sottomesso ad un Presidente della Repubblica che ha calpestato il Parlamento. Una giunta regionale in preda ad una furia ideologica che ha...

La Parlamentare di Trieste Sandra Savino ne ha per Regione e Comune.

"Un governo nazionale debole sottomesso ad un Presidente della Repubblica che ha calpestato il Parlamento. Una giunta regionale in preda ad una furia ideologica che ha militarmente smantellato le riforme dell'amministrazione Tondo, indebolendo le famiglie e la sanità triestina. Una Presidente la cui unica priorità che é riuscita ad onorare é quella di arrivare puntuale a Ballarò con il volo di Stato".

Questo quanto dichiarato dalla deputata Sandra Savino in occasione dell'incontro di fine anno con la stampa che si é tenuto oggi a Trieste, alla presenza del consigliere regionale Bruno Marini e di quelli, rispettivamente comunale e provinciale, Piero Camber e Massimo Romita.

"Il nostro ruolo di opposizione - afferma Savino -, in questo momento che ci vede minoranza a Roma e a Trieste, sarà interpretato con il massimo impegno e senza fare sconti ad alcuna prospettiva di larghe intese.

Il dato di fatto é che siamo il partito di centrodestra ad oggi con il maggior consenso da parte degli elettori e siamo rappresentati, oltre che in Parlamento, in ogni organismo elettivo del territorio".

"Per quel che riguarda Trieste ho notato un certo malessere da parte del sindaco nei confronti della critiche. Ma, nervosismo del primo cittadino a parte - dice ancora Savino -, credo basti girare per la città e cogliere gli umori della gente per capire che l'azione amministrativa della giunta comunale é palesemente insufficiente e in molti casi inadeguata, come la recente figuraccia sulla sperimentazione della chiusura al traffico veicolare del centro ha dimostrato, anche se nell'occasione, e non solo in quella, registro che le associazioni di categoria hanno un atteggiamento molto più benevolo e riguardoso verso il Palazzo rispetto a quando governava il centrodestra".

"Sul depuratore di Servola - conclude Savino - infine vorrei ricordare che, in risposta a chi accusa la giunta regionale precedente di non aver bene operato, il merito del reperimento dei fondi per i lavori di adeguamento va attribuito a quella esperienza amministrativa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste, Forza Italia Provinciale all'Attacco...

TriestePrima è in caricamento