Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Trieste, Giovane Parcheggiatore Abusivo Denunciato dalla Polizia Locale

La segnalazione è giunta dagli automobilisti: multa di 765 euro e confisca dei proventi 24.4.2014 | 18.40 - Parcheggi l’auto su un’area libera o a pagamento, scendi dall’auto e qualcuno si avvicina per chiederti il pedaggio della sosta e si...

La segnalazione è giunta dagli automobilisti: multa di 765 euro e confisca dei proventi

24.4.2014 | 18.40 - Parcheggi l'auto su un'area libera o a pagamento, scendi dall'auto e qualcuno si avvicina per chiederti il pedaggio della sosta e si incarica di custodire il veicolo a lui affidato: si tratta di un parcheggiatore abusivo, attività vietata dal codice della strada. La Polizia Locale ha la massima attenzione per evitare che questi comportamenti illegali (molte persone si sentono obbligate a pagare questi personaggi impauriti da qualche eventuale ritorsione, ndr) possano prender piede anche nella nostra città, soprattutto in questo periodo ad alta densità turistica.

Per contrastare questo fenomeno, il personale della PL è intervenuto in piazza Ponterosso dove era stato segnalato un parcheggiatore abusivo.

Il ragazzo, T.I., di 19 anni, cittadino romeno, non si limitava infatti a chiedere l'elemosina a chi parcheggiava il proprio veicolo bensì chiedeva denaro per "custodirlo e controllarlo" sino al suo ritorno.

Questo comportamento ha destato una certa preoccupazione tra gli utenti del parcheggio. Così il ragazzo, già conosciuto agli operatori, è stato sanzionato per aver abusivamente esercitato l'attività di guardiamacchine (ex art. 7 del Codice della Strada). La sanzione prevista è di 765,00 euro e della confisca dei relativi proventi (in questo caso, pari a 13,65 ?).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste, Giovane Parcheggiatore Abusivo Denunciato dalla Polizia Locale

TriestePrima è in caricamento