Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Viale XX Settembre

"Trieste in fiore" tocca 200.000 presenze

Boom di visitatori in una settimana da tutta la regione e anche da Austria, Slovenia e Croazia per la XIII edizione della manifestazione: piante, fiori, arredi e 50 stand dedicati alla cura di giardini e balconi e alla presentazione di molte novità dedicate al settore florivivaistico

Boom di visitatori con almeno 200.000 presenze in una settimana da tutta la regione e anche da Austria, Slovenia e Croazia per la XIII edizione della manifestazione di primavera “Trieste in Fiore” che ancora fino a mercoledì 25 marzo 2015 abbellirà con piante, fiori, arredi e 50 stand dedicati alla cura di giardini e balconi e alla presentazione di molte novità dedicate al settore florivivaistico viale XX Settembre a Trieste.

In mostra nell'ambito della manifestazione a ingresso libero, aperta ancora oggi dalle 9 alle 22, piante grasse del Piemonte, camelie e rododendri del Lago Maggiore, alberi da frutta del Veneto, agrumi della Sicilia, rose inglesi, piante aromatiche liguri, bulbi olandesi, primizie regionali, ranuncoli, ortensie, gerani, viole, ma anche vari tipi di lavanda e spezie, ulivi secolari e molte altre novità.

Grande soddisfazione espressa dagli organizzatori – l'evento è promosso da Assofiori Italia e Flash Srl, in co-organizzazione con il Comune di Trieste-Assessorato allo Sviluppo e Attività Economiche – che sottolineano in particolare il successo ottenuto dalle numerose iniziative collaterali: dai laboratori alle esposizioni, alla X edizione del concorso "Fiore d'Oro" a lezioni teorico-pratiche sulla semina e la cura delle piante e consigli utili da parte di esperti fino agli speciali incontri dedicati ai bambini, in particolare a quelli delle scuole, con una nutrita partecipazione di scolaresche che hanno visitato la mostra e ricevuto simpatici omaggi a tema.

Una cinquantina gli espositori da varie regioni italiane – con una rappresentanza anche di operatori internazionali - che in altrettanti stand hanno proposto una mostra mercato (con fiori, piante, bulbi, semi, terriccio, concimi, attrezzature per il giardinaggio, vasi, arredo giardino, essenze e fiori secchi) grazie alla quale ancora per un giorno viale XX Settembre si presenterà come un vero e proprio giardino fiorito, con aree verdi e aiuole collocate tutt'intorno ai gazebo e agli stand espositivi.

In largo Bonifacio è allestito un giardino con decorazioni e fiori che celebrano idealmente l’inizio della primavera ed è sistemato un orto. Manufatti e fioriere addobbano tutte le intersezioni del viale con le vie traversali e una particolare illuminazione colorata fa da cornice ai due ingressi principali.

Forti della positiva esperienza di quest'anno, i promotori stanno già iniziando a pensare alla prossima edizione, che si presenterà ulteriormente arricchita da nuove iniziative di contorno e numerose sorprese.

Il prossimo appuntamento sarà “Aspettando la Pasqua”, in programma in piazza S. Antonio dal 26 al 29 marzo. L'evento è promosso da Assofiori Italia e Flash Srl. in co-organizzazione con il Comune di Trieste-Assessorato allo Sviluppo e Attività Economiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Trieste in fiore" tocca 200.000 presenze

TriestePrima è in caricamento