Da Trieste a Locri per salvare sei cuccioli: il road trip all'insegna della solidarietà di Chiara

Sei cuccioli, tremila chilometri, sei tappe e una raccolta fondi destinata all'Associazione Le Palle di Pelo Calabria. L'arrivo a Locri è previsto martedì

Doveva essere un viaggio da Trieste a Locri per portare a casa il suo nuovo cucciolo, Giulio, e altri cinque cagnolini, ma si è trasformato in un road trip attraverso l'Italia all'insegna della solidarietà. La protagonista di questa storia è Chiara, 34enne di Udine ma triestina d'adozione, che a seguito di varie vicissitudini ha deciso di trasformare un semplice viaggio in un'avventura indimenticabile. "Giulio sarebbe dovuto arrivare a novembre, ma non potevo aspettare. Ero e sono tutt'ora in disoccupazione così, oltre a dare la mia disponibilità all'associazione Le Palle di Pelo Calabria, dove recupererò i cuccioli da portare al Nord, ho voluto approfittare di questo viaggio e fare delle tappe intermedie per visitare l'Italia in questo momento storico e sostenere il turismo" ha dichiarato Chiara che è partita da Trieste lunedì. "Le spese per il viaggio (benzina e pedaggi) - ha aggiunto - sono sostenute dall'associazione calabrese, ma vorrei che questi soldi fossero destinati ad altro, qualcosa di più utile per i nostri amici a quattro zampe. Ho deciso quindi di attivare a loro favore una raccolta fondi che sostengo e promuovo ad ogni mia tappa".

Le tappe

Bologna, Firenze, Siena, Roma e Napoli: queste le città selezionate da Chiara. In ognuna di esse ha trovato amici pronti ad ospitarla e realtà che hanno voluto sostenerla ed aiutarla non solo con qualche donazione, ma anche omaggiandola con tour turistici o pernottamenti. Tra queste anche l'agriturismo della signora Camilla: "E' un posto un po' isolato e gestito da una cara signora. Mi ha permesso di passare la notte nella sua struttura e io in cambio ho deciso di aiutarla creando per la sua attività una pagina Instagram, spiegandole il funzionamento". Oggi, 16 ottobre, Chiara si trova a Roma. L'arrivo è previsto martedì, quando finalmente potrà abbracciare il suo Giulio. Poi ci saranno altri 1500 km e un'ultima tappa, ancora da decidere. "E' un'esperienza davvero unica. Mi rendo conto di essere circondata dall'amore e che questo Paese ne ha davvero tanto. Un sentito ringraziamento va alla mia famiglia, a Ricky, Raffa, Andrea, Sergio, Agata, Franco, Matteo e tutti gli amici vicini e lontani". Potete seguire Chiara su Instagram (@la_furlana) e se anche voi volete aiutare l’associazione Le Palle di Pelo Calabria potete farlo versando il vostro contributo: Conto Corrente postale intestato a Associazione Le palle di Pelo, via Galileo Galilei 21, 89048 Siderno RC. Iban: IT38 A076 0116 3000 0101 8434 678 (ABI 07601 CAB 16300).

WhatsApp Image 2020-10-16 at 17.51.58-2

WhatsApp Image 2020-10-16 at 09.39.57-2

WhatsApp Image 2020-10-16 at 09.54.52-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Stop al pieno oltre confine: la Slovenia mette il Fvg in zona rossa

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

  • Coronavirus: in Fvg 468 nuovi casi e cinque morti

  • Nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi dopo le 18, stop alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento