rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
A Ronchi dei legionari

Carte false per volare a Londra, arrestati ad un passo dall'imbarco

A finire nei guai due cittadini di nazionalità iraniana che lo scorso 14 gennaio presso lo scalo di Ronchi dei Legionari sono stati arrestati dalle forze dell'ordine. I passaporti erano austriaci

ROCNHI DEI LEGIONARI (Gorizia) - Il personale della Polizia di Frontiera Marittima e Aerea presente all'interno del Trieste Airport di Ronchi dei Legionari ha tratto in arresto due cittadini di nazionalità iraniana che avevano presentato due passaporti falsi. I due, arrestati lo scorso 14 gennaio presso lo scalo isontino, hanno rispettivamente 20 e 55 anni e stavano per imbarcarsi su un volo Ryanair diretto all'aeroporto di Stansted, nella periferia di Londra. La coppia aveva presentato due documenti contraffatti. La nazionalità indicata, infatti, era austriaca. Non è la prima volta che all'aeroporto di Ronchi dei Legionari le forze dell'ordine traggono in arresto cittadini extracomunitari che tentano di raggiungere altri paesi a bordo di voli di linea. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carte false per volare a Londra, arrestati ad un passo dall'imbarco

TriestePrima è in caricamento