menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trieste meta dei mega yacht: nel week-end doppia maxi-imbarcazione sulle Rive

Il "Kahalani", oltre 50 metri di lunghezza arrivato a Trieste domenica 30 agosto; il "Lady Sara", che i 50 metri gli sfiora e il "Lady Ellen", di poco superiore ai 30 metri, che hanno fatto capolino in città nei giorni scorsi

Il “Kahalani”, oltre 50 metri di lunghezza arrivato a Trieste domenica 30 agosto; il “Lady Sara”, che i 50 metri gli sfiora e il “Lady Ellen”, di poco superiore ai 30 metri, che hanno fatto capolino in città nei giorni scorsi.

Stiamo parlando degli mega yacht, grandi unità da diporto che possono superare, e di gran lunga, i 100 metri di lunghezza, che fanno sovente bella mostra di sé presso il Molo Pescheria di “Marina San Giusto”, sulle Rive, praticamente a due passi da piazza Unità.

Queste imbarcazioni possono contare sull’assistenza della Trieste Yacht Service, (società 100% della Samer & Co. Shipping S.p.A.), che mette a disposizione mezzi, personale e una notevole esperienza del settore. ladyellen_ladysara-2

La Samer & Co. Shipping S.p.A. infatti opera ormai dal 1997 anche nel campo internazionale dello “yachting”. E sempre più nel corso degli anni ha contribuito in questo ambiente esclusivo a rendere Trieste un apprezzabile scalo croceristico, turistico e anche un punto riferimento, per tanti armatori, nel campo delle riparazioni e del “refitting”. Contribuendo, tra l’altro, ad aumentare la ricaduta economica per la nostra città.

Nel 2015 la Trieste Yacht Service ha assistito una trentina di grandi imbarcazioni, che hanno sostato a Trieste e in altri porti del Mediterraneo, dalla vicina Croazia, alla Sicilia, fino alla Costa Azzurra. Sono invece 15 gli yacht che si sono fermati proprio nella nostra città.

Trieste, quindi, è ormai diventata un punto di riferimento anche per chi solca il mare a bordo di questi panfili a “cinque stelle”. Un ottimo risultato, arrivato grazie all’accurata attività promozionale svolta in questi anni (continua la presenza delle società specializzate targate “Samer” agli eventi internazionali) e attraverso l’intenso “passa parola” nell’ambiente dei comandati degli yacht, sempre molto soddisfatti dalla destinazione e dai servizi - turistici e tecnico-logistici - offerti dalle nostre strutture.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La zona gialla torna dal 26 aprile: ristoranti aperti anche la sera

  • Cronaca

    Operatori sanitari in piazza contro l'obbligo vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento