Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Steward e forze dell'ordine tengono d'occhio la movida: una lite tra giovani ubriachi stoppata sul nascere

Secondo la questura giuliana la macchina dei controlli ha funzionato bene e non ha fatto registrare criticità significative. "Disinnescato" un alterco tra alcuni giovani in zona piazza Venezia

La macchina dei controlli messi in campo dalla Prefettura di Trieste ha funzionato. Nella notte tra il 5 e il 6 giugno la movida triestina non ha fatto registrare, a differenza delle scorse settimane, episodi di cronaca rilevanti. Gli agenti della Squadra Volante sono dovuti intervenire solamente in occasione di un alterco tra alcuni giovani nella zona di piazza Venezia, discussione stoppata sul nascere e che altrimenti sarebbe potuta degenerare. Tra restrizioni imposte dall'ordinanza emessa dal sindaco di Trieste, l'utilizzo degli steward urbani e la presenza delle forze dell'ordine, la nottata non ha vissuto risse, né violenze particolari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Steward e forze dell'ordine tengono d'occhio la movida: una lite tra giovani ubriachi stoppata sul nascere

TriestePrima è in caricamento