Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Trieste Multietnica: sei Eritrei Clandestini Fermati alla Frontiera

Immigrazione clandestina: sei cittadini eritrei fermati a Basovizza dalla Polizia di Frontiera di Trieste Partiti dal Sudan con destinazione Olanda sono stati bloccati a Basovizza dalla IV Zona Polizia di Frontiera – Settore di Trieste. Si tratta...

Immigrazione clandestina: sei cittadini eritrei fermati a Basovizza dalla Polizia di Frontiera di Trieste

Partiti dal Sudan con destinazione Olanda sono stati bloccati a Basovizza dalla IV Zona Polizia di Frontiera - Settore di Trieste. Si tratta di sei clandestini eritrei, quattro donne e due uomini, tra i 24 e i 40 anni, rintracciati nel fine settimana da una pattuglia impegnata nelle consuete attività di retrovalico. Al termine delle verifiche, gli stranieri sono stati accompagnati all'Ufficio Immigrazione della locale Questura per le previste procedure amministrative. Secondo gli accertamenti, i clandestini sono partiti insieme, pagando a testa alcune migliaia di euro, e durante il viaggio hanno più volte cambiato il mezzo di trasporto. Prima di essere fermati dalla polizia, sono stati scaricati da un furgone in mezzo a un bosco, quindi hanno camminato, senza sapere dove si trovassero, fino ad arrivare a Basovizza.
L'altra settimana la Polizia di Frontiera aveva fermato a Pese quattro clandestine eritree, tra i 22 e i 48 anni, dirette nel Nord Europa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste Multietnica: sei Eritrei Clandestini Fermati alla Frontiera

TriestePrima è in caricamento