Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Contrabbando di sigarette in porto, sequestrati 70 kg, denunciati in due

I militari della Guardia di finanza hanno provveduto a fermare un tir proveniente dalla Turchia e diretto in Inghilterra. Al suo interno, occultati negli scatoloni contenenti filtri d'aria per autovetture, si nascondevano bionde per circa 7000 euro

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Trieste, in collaborazione con i funzionari dell’Ufficio di Trieste dell’Agenzia della Dogane e Monopoli, hanno proceduto al sequestro di quasi 70 Kg di sigarette di marca “Oscar" impedendone l’immissione in consumo in Gran Bretagna, in evasione dei diritti doganali previsti.

Nel corso del suddetto controllo, avvenuto mediante scarico totale della merce, i conseguenti approfondimenti sono stati orientati all’esame accurato di cinque cartoni contenenti 100 filtri d’aria per auto, oggetto di successivo smontaggio, tenuto conto di alcune anomalie riscontrate dai funzionari doganali e dai militari della Guardia di Finanza preposti all’attività di visita doganale. All’interno della partita di filtri ispezionati, sono state in tal modo rinvenute, abilmente occultate, ben 345 stecche di sigarette marca “Oscar". 

Le sigarette, come anche i filtri d'aria utilizzati come copertura, sono state quindi sequestrate. L'autista del tir e il destinatario della merce sono stati denunciati a piede libero per contrabbando doganale aggravato. Il totale dei diritti doganali evasi ammonterebbe a circa 15.000 euro e la successiva cessione sul mercato del quantitativo di bionde sequestrato, avrebbe consentito il conseguimento di un illecito profitto per un importo pari a poco più di 7.000 Euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrabbando di sigarette in porto, sequestrati 70 kg, denunciati in due

TriestePrima è in caricamento