Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Fedriga chiede equilibrio sul "caso" porto: "Con posizioni radicali ci rimettono tutti i cittadini"

Il governatore del Friuli Venezia Giulia ha espresso la sua posizione in merito alla situazione che lo scalo giuliano sta vivendo in vista dell'entrata in vigore dell'obbligo sul Green Pass

"Spero che tutti utilizzino il buon senso, visto che stiamo tentando di superare la pandemia e tanto abbiamo già fatto grazie alla grande partecipazione alla campagna vaccinale. Spero non ci sia una radicalizzazione delle posizioni anche perché ci rimetterebbero tutti i cittadini Serve equilibrio". Lo ha detto il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga nella mattinata di oggi 13 ottobre rispondendo alle domande dei giornalisti in merito alla situazione dello scalo giuliano in vista di venerdì. 

Secondo l'esponente leghista una delle possibili soluzioni a livello generale è quella "già proposta al governo, e sono disponibile a discuterne, per un'autosomministrazione di tamponi controllata". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fedriga chiede equilibrio sul "caso" porto: "Con posizioni radicali ci rimettono tutti i cittadini"

TriestePrima è in caricamento