"C'è puzza di gas", centralino dei Vigili del fuoco preso d'assalto

Sono state una cinquantina le telefonate che segnalavano la presenza di gas e che sono giunte nella sala operativa dei Vigili del fuoco di Trieste nel pomeriggio di oggi 15 settembre. Dai successivi controlli è stata esclusa la presenza

Oggi 15 settembre, sono giunte una cinquantina di chiamate alla Sala operativa dei Vigili del fuoco di Trieste per segnalazioni di anomale esalazioni. Le chiamate sono arrivate, inizialmente dai residenti della zona di Campi Elisi e Ponziana, poi da Servola e Valmaura, infine dal rione di Borgo San Sergio ed Altura.  Il Comando dei Vigili del fuoco, ha repentinamente inviato le squadre di controllo, facendo scattare come da protocollo la segnalazione all’ente competente, l’Arpa F.V.G. Dopo le debite verifiche è stata esclusa l’ipotesi del gas.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Schianto fatale in moto a Monfalcone: morto un 38enne triestino

Torna su
TriestePrima è in caricamento