Cronaca

Trieste, "Banchetto" Pro-Cannabis in Piazza Oberdan

Quattro ragazzi spiegavano le loro ragioni e offrivano degli assaggini ai passanti 9.4.2014 | 10.15 - La legalizzazione delle droghe leggere è uno di quegli argomenti che divide le coscienze politiche italiane da diverso tempo: si perché così...

Quattro ragazzi spiegavano le loro ragioni e offrivano degli assaggini ai passanti

9.4.2014 | 10.15 - La legalizzazione delle droghe leggere è uno di quegli argomenti che divide le coscienze politiche italiane da diverso tempo: si perché così può essere più controllato il fenomeno, no perché sono nocive per la salute - questa la sintesi estrema delle posizioni pro e contro -.

Ieri pomeriggio, in pieno centro di Trieste, vicino il capolinea del Tram in piazza Oberdan, quattro ragazzi hanno esposto due cartelloni pro-legalizzazione: come vediamo nelle foto di Luca Marsi (clicca sulle foto per ingrandirle) il primo recitava "La narcomafia guadagna 7 miliardi all'anno. Piantiamola!" (chiaro il doppio senso), mentre sul secondo, parafrasando il motto elettorale del Presidnete Usa Obama, c'era scritto "Yes, we cannabis".

I ragazzi, non solo cercavano di convincere i passanti con le loro idee, ma offrivano anche dei prodotti da loro confezionati (di cui però non conosciamo la natura).

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste, "Banchetto" Pro-Cannabis in Piazza Oberdan

TriestePrima è in caricamento