Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Trieste si Mobilita per il Libano

La Brigata Ariete parte venerdì e porterà alle scuole il materiale didattico raccolto 16.4.2014 | 17.05 - Si è svolta oggi presso Villa Necker di Trieste la cerimonia di consegna di materiale didattico per bambini destinato al Libano. Il...

La Brigata Ariete parte venerdì e porterà alle scuole il materiale didattico raccolto

16.4.2014 | 17.05 - Si è svolta oggi presso Villa Necker di Trieste la cerimonia di consegna di materiale didattico per bambini destinato al Libano. Il Presidente del P.A.S.F.A. di Trieste, Graziella Martino, insieme al Comandante Militare dell'Esercito del "Friuli Venezia Giulia", il Generale Alessandro Guarisco, ha consegnato gli ausili scolastici al Comandante della Brigata Ariete, Generale Fabio Polli, affinché questi materiali vengano distribuiti alle scuole presenti nel settore West del Libano.

Per la Brigata Ariete, si tratta della quarta missione nella «Terra dei Cedri» da quando, nel 2006, è stata istituita l'operazione Unifil dove, venerdì prossimo, la Brigata di Pordenone sarà dislocata. Il P.A.S.F.A. (Associazione per l'Assistenza Spirituale alle Forze Armate) è nata a Roma nel maggio 1915 alla vigilia della Prima Guerra Mondiale, come associazione di volontariato dell'Ordinariato Militare, a sostegno dei Cappellani militari all'interno delle strutture ospedaliere, come aiuto dei militari ammalati, feriti e bisognosi.

La Sezione di Trieste è sempre stata attiva nel perseguire finalità e obiettivi dell'Associazione e sempre disponibile ad offrire a militari e alle loro Famiglie un aiuto spirituale o materiale in caso di necessità; organizza raccolte di materiale umanitario (abiti e altri generi di vestiario, quaderni, giocattoli?) per le popolazioni che vivono nei territori delle Missioni di Pace; aiuta un istituto che provvede a sostenere negli studi orfani del Kosovo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste si Mobilita per il Libano

TriestePrima è in caricamento