Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Trieste, Tenta il Suicidio Guidando Contromano

La donna ha tentato di lanciarsi contro le auto che sopraggiungevano, ma è stata fermata dai Carabinieri Alle 22.10 circa di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Trieste, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e...

La donna ha tentato di lanciarsi contro le auto che sopraggiungevano, ma è stata fermata dai Carabinieri

Alle 22.10 circa di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Trieste, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, hanno fermato un'auto con targa slovena che percorreva la piazza Libertà contromano (difronte la Stazione Centrale).

Informata la conducente che stava percorrendo una strada nel senso di marcia sbagliato, la donna ha risposto di voler morire schiantandosi contro le autovetture che stavano sopraggiungendo.

Dopo tale risposta i militari le hanno prontamente sfilato le chiavi dal quadro di accensione e hanno provveduto all'identificazione: P.K., 44enne di Ancarano (SLO).

Mentre i militari procedevano alle operazioni di rito e cercavano di calmarla, questa ha diverse volte tentato di il suicidio, tentando di lanciarsi contro le vetture che stavano sopraggiungendo, venendo bloccata immediatamente a più riprese dai Carabinieri che quindi hanno fatto intervenire sul posto anche un'ambulanza.

Da ulteriori accertamenti svolti tramite la Polizia Slovena di Capodistria, è emerso che il fratello della donna, alle 19.30 circa dello stesso giorno, aveva sporto denuncia di scomparsa presso le Autorità Slovene. La donna verrà ancora trattenuta per ulteriori accertamenti in O.B.I. del Pronto Soccorso per una valutazione più accurata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste, Tenta il Suicidio Guidando Contromano

TriestePrima è in caricamento