No agli abbonamenti di marzo per aprile, Trieste Trasporti attende indicazioni dall'alto

La criticità riguarda "tutte le aziende di trasporto pubblico italiane" e, di conseguenza, TT sottolinea che la scelta deve essere fatta "a livello centrale e non di singoli territori"

Gli abbonamenti della Trieste Trasporti per il mese di marzo non vengono prorogati per il mese di aprile. A darne comunicazione è la stessa azienda di trasporto pubblico attraverso una nota pubblicata oggi 1 aprile. La decisione sarebbe da inquadrare nella mancanza "da parte delle competenti autorità nazionali e regionali" dei provvedimenti per "il rimborso o la proroga degli abbonamenti non utilizzati o utilizzati solo in parte". La criticità riguarda "tutte le aziende di trasporto pubblico italiane" e, di conseguenza, Trieste Trasporti sottolinea che la scelta deve essere fatta "a livello centrale e non di singoli territori". 

In attesa delle dovute indicazioni da parte dei vertici nazionali e regionali, l'azienda consiglia di "conservare gli abbonamenti che non si sono potuti utilizzare". Sull'altro fronte legato alle condizioni di trasporto, TT conclude che non è possibile renderlo gratuito. "L'obbligatorietà del titolo di viaggio è sancita dalla legge, pertanto solo un provvedimento ad hoc può eventualmente sospendere la norma in vigore". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Scomparsa nel 2019, il suo cadavere a Miramare sette mesi dopo: la vittima si chiamava Karin Furlan

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

  • Incidente in galleria Carso: quattro auto coinvolte e strada chiusa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento