Stufa di stare a casa va in "gita" sul bus, multa da 400 euro

L'episodio è accaduto la sera del 7 aprile in largo Barriera vecchia. Sulla linea 48 della Trieste Trasporti una donna è rimasta tutto il pomeriggio e, invitata più volte dal conducente a scendere, ha sempre rifiutato. Si è giustificata affermando di essere "provata"

Invece del classico un euro e trenta centesimi, il giro di quattro ore a bordo della linea 48 della Trieste Trasporti le è costato 400 euro. Una triestina le cui generalità e l'età non sono state rese note, è stata fermata la sera del 7 aprile in largo Barriera vecchia da una pattuglia del Nucleo di polizia ambientale intervenuta su richiesta del conducente del bus. L'autista l'avrebbe invitata più volte ad allontanarsi ma la signora si sarebbe rifiutata affermando di essere "provata dallo stare chiusa in casa in questi giorni". 

Il controllo

La Polizia Locale, impegnata durante l'emergenza CoViD-19 nei normali controlli d'istituto e di verifica delle autocertificazioni ha verificato come la donna fosse rimasta a bordo della linea 48 per "quasi quattro ore". La pattuglia di Polizia Locale ha quindi identificato la donna e l'ha convinta a scendere. E' qui che la triestina ha fatto i conti la scelta di uscire di casa, una "gita" che le è costata più di 300 volte tanto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento