Cronaca

Ritorno di Piergiorgio Luccarini alla presidenza di Trieste Trasporti

Già direttore generale nel periodo dei precedenti due mandati del sindaco Roberto Dipiazza, Luccarini non percepirà alcuno stipendio essendo pensionato. Vicepresidente sarà Fabio Scoccimarro

Storico direttore della Trieste Trasporti dal 2004 al 2014, Piergiorgio Luccarini (in quota Forza Italia) è il nuovo presidente della Trieste Trasporti. Vicepresidente sarà il manager Fabio Scoccimarro.

Gioverì 7 luglio l'assemblea dei soci di Tt ha nomitato Luccarini facendo un'importante scelta, sia volta al risparmio, Luccarini non percepirà stipendio per la legge Madia, essendo già pensionato (lo stipendio dell'ultimo presidente Tt ammontava a 36mila euro l'anno), sia per i prossimi riassetti societari in programma nei prossimi mesi.

VicePresidenteFabioScoccimarro-2

Suo vice presidente Fabio Scoccimarro, dirigente dal lunghissimo curriculum, è stato tra le altre cose Componente della Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Province-Comuni) presso il Consiglio dei Ministri, Membro del cda Consorzio Transpadana per l'alta velocità (TAV), Vicepresidente dell'Aeroporto Fvg di Trieste spa, Presidente della Fondazione ISAI (Istituto Sviluppo Ambientale Internazionale) UNESCO, Consigliere del Comitato Portuale "Port Autority" di Trieste, Presidente della Provincia di Trieste e dal 2008 presidente della Esatto spa. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorno di Piergiorgio Luccarini alla presidenza di Trieste Trasporti

TriestePrima è in caricamento