Cronaca

Triesteantiqua, mostra-mercato aperta ancora domani

18.43 - Incremento del 7% dei biglietti d' ingresso

Ultimo giorno, domani, di apertura al pubblico per Triesteantiqua, la mostra-mercato dell’antiquariato, che nei primi sette giorni di rassegna (fino a venerdì 7 novembre incluso), ha riscontrato un incremento del 7% nei biglietti di ingresso rispetto al medesimo periodo del 2013. Un trend che rende soddisfatti gli organizzatori del Consorzio Promotrieste, che si appresta a tirare le somme di una kermesse giunta alla 32esima edizione ed ormai appuntamento fisso dell’autunno triestino.

Triesteantiqua 2014 offre quadri, mobilio, tappeti, argenteria e tante altre curiosità, fra cui memorabilia provenienti dai folcloristici mercatini inglesi. Ma la manifestazione di quest’anno è particolarmente apprezzata anche per le due mostre collaterali: quella sul centenario della prima guerra mondiale e quella dedicata all’arte e all’abbigliamento indiano.

La rassegna dedicata alla Grande Guerra è sostanzialmente la presentazione del lavoro di recupero, ripristino e valorizzazione dei manufatti riconducibili al primo conflitto mondiale presenti sull'Ermada, il Monte che si trova oggi nella parte nord occidentale della provincia di Trieste (nel comune di Duino Aurisina), mentre le sue propaggini orientali sono situate in territorio sloveno. Ultimo baluardo dell’Esercito Austro Ungarico sulla strada per Trieste, esso costituì durante la guerra di cent’anni fa un insuperabile obiettivo militare, contro il quale si infransero senza successo gli assalti dei soldati italiani. L’esercito austro-ungarico, organizzato sulla difensiva, lo aveva trasformato in una fortezza munita di ricoveri sotterranei ed armata di artiglierie occultate agli occhi dell’avversario.

La collaterale sullo “straordinario fascino dell’India”, invece, è realizzata dalla sezione regionale dell’A.I.R.C., l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, e presenta interessanti sari da sposa di Benares, statue buddiste, libri, Maharaja, antichi contenitori di cosmetici, bottigliette per il Kajal, incenso per offerte religiose, gonne provenienti da varie regioni del Subcontinente e burattini per il Ramayana.

Triesteantiqua rimane aperta ancora domani, domenica 9 novembre, dalle 10 alle 20; l’ultima giornata per l’affare “last minute”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triesteantiqua, mostra-mercato aperta ancora domani

TriestePrima è in caricamento