Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

TriestEstate, tanti appuntamenti per Ferragosto: tra gli eventi “I '60 Ruggenti”, “Barcolissima” e “Il mio canto libero”

Da giovedì 13, e fino a domenica 16 agosto, sulla riviera barcolana, nella zona della fontana, si festeggia con "Barcolissima" : inaugurazione e apertura dei chioschi enogastronomici giovedì, alle ore 11.00, con particolare attenzione per le specialità del territorio e il pescato fresco del golfo

Proseguono a pieno ritmo gli appuntamenti di Trieste Estate, la rassegna estiva promossa dal Comune di Trieste con l'approssimarsi del ferragosto, da piazza Verdi a Barcola: giovedì 13 agosto, il gruppo musicale “I '60 Ruggenti” si esibirà in piazza Verdi, alle ore 21.00, con Diego Gregoretti (chitarra), Roby Rosso (batteria, voce), Marco Stanisci (basso), Silvio Vanyis (tastiere, voce), Donatella Bernetti (tastiere, chitarra, voce), Ciro Di Maro (sax), Mario Rosso (percussioni, voce), Berto Picciola, Paolo Baricelli, Pino Rigotti, Paolo Ferfoglia, Sergio Gianneo (voce). A cura dell'Associazione I '60 Ruggenti-Ritrovarsi in Musica. Sempre da giovedì 13, e fino a domenica 16 agosto, sulla riviera barcolana, nella zona della fontana, si festeggia con “Barcolissima” : inaugurazione e apertura dei chioschi enogastronomici giovedì, alle ore 11.00, con particolare attenzione per le specialità del territorio e il pescato fresco del golfo accanto ad una mostra mercato di prodotti artigianali ed etnici italiani ed esteri (30 stand), dalle 10.00 alle 23.00, il tutto - a ingresso libero - accompagnato da piacevolissimi intrattenimenti musicali, danza e cabaret, a partire dalle ore 21.00. Organizzazione a cura dell'agenzia Flash srl. Nello specifico, a Barcola, il programma prevede: giovedì 13, alle ore 21.00, Musica Live con i Rockets; venerdì 14 agosto, sempre alle 21.00, l'esibizione del Club Diamante FVG, a seguire Cabaret con El Mago de Umago.

In piazza Verdi, venerdì 14 agosto, alle ore 21.00,  “Il mio canto libero”, omaggio a Lucio Battisti, con la formazione: Fabio “Red” Rosso (voce), Giovanni Vianelli (pianoforte, direzione musicale), Emanuele “Graffo” Graffiti (chitarre), Luigi Di Campo (chitarre), Alessandro Sala (basso), Jimmy Bolco (batteria), Francesco Camlik (percussioni, batteria), Luca Piccolo (tastiere, programmazione computer), Joy Jenkins e Katy Maurel (voce), Francesco Termini (video), Ricky “Zio” Carioti (sound engineer). Sempre alle 21.00, al Civico Museo della guerra per la pace “Diego de Henriquez” di via Tominz 4, è prevista la rappresentazione teatrale “A Sarajevo il 28 giugno”, da un'idea di Paolo Rumiz con la regia di Franco Però. Una produzione teatrale del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Alla stessa ora, alla Biblioteca Quarantotti Gambini, nello spazio esterno, spettacolo teatrale “La sposa di Sarajevo e Ahmet Jusuf”, testo tratto dalla novella Zapis o Simeunovici i Ahmet Jusufu di Novak Simi, regia e musica di Alfredo Lacosegliaz. Ancora venerdì 14 agosto, al Civico Museo del Mare, di via Campo Marzio 5, alle ore 21.00, nel Giardino delle Ancore, nell'ambito del ciclo degli incontri di "Marestate 2015 - Navigare fra scienza, tecnica e avventura", l'esploratore subacqueo Pierpaolo Zagnoni e l'archeologo subacqueo Capitano  Danilo Pellegrini intratterranno il pubblico sul tema:  "Wildfang, il caccia austriaco che mancava all'appello".  In caso di maltempo l'incontro si terrà, alla stessa ora, presso l'Auditorium del Salone degli Incanti, Riva Nazario Sauro 1.

A Ferragosto, sabato 15, in piazza Verdi, alle ore 21.00, si festeggia con lo spettacolo di percussioni brasiliane della Banda Berimbau, a cura dell'associazione Culturale Berimbau. Mentre, alla stessa ora, ancora a Barcola, è previsto il Tributo live “Ancora Tu”, le più belle canzoni di Lucio Battisti con i DeJaVu, alle 22.00, una sorpresa! Cadrà la neve con...tanta schiuma!! In attesa del tradizionale spettacolo pirotecnico che avrà inizio alle ore 23.00 dal Molo Audace.

Il programma di Barcolissima si concluderà domenica 16 agosto con il concerto degli Special Plate (che avrà inizio alle ore 21.00). Mentre sempre domenica, in piazza Verdi, alle ore 21.00, travolgente musica irlandese con i Wooden Legs, di Giovanni Settimo (voce, chitarra e banjo), Alice Porro, (flauti, tin whistle), Andrea Monterosso, (violino, chitarra), Anselmo Luisi (bodhran, djambè, batteria), Giovanni Gregoretti (basso e contrabbasso).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

TriestEstate, tanti appuntamenti per Ferragosto: tra gli eventi “I '60 Ruggenti”, “Barcolissima” e “Il mio canto libero”

TriestePrima è in caricamento