rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

"Non parlate con Citysport", la Triestina contro lo storico giornale sportivo

A dare notizia la stessa testata: "Leso il nostro diritto di cronaca". La comunicazione sarebbe stata interrotta per critiche mal interpretate dalla società

Niente risultati, informazioni o commenti da parte della Triestina: la società rossoalabardata ha bloccato qualsiasi comunicazione con lo storico giornale sportivo City Sport. A darne notizia la stessa testata. "Era già capitato in estate - si legge nella nota - ma avevamo ingoiato il rospo senza esarcerbare gli animi. Stavolta, però, si è superato il limite. Per la seconda volta in pochi mesi la dirigenza dell'Unione ha deciso di non comunicare più con City Sport". "E se il silenzio, nei mesi scorsi, aveva riguardato per alcune settimane i componenti della prima squadra, questa volta la società alabardata si è spinta oltre, dando mandato a tutti gli allenatori delle giovanili e della Victory di non fornirci più informazioni, risultati e commenti sulle rispettive partite". La testata locale ha quindi evidenziato che si tratta di una decisione che lede non solo il loro legittimo diritto di cronaca, ma priva anche le famiglie dei ragazzini alabardati di "quell'informazione che City Sport, puntualmente, fornisce ai suoi lettori da ben 21 anni".

Secondo quanto riportato, il problema sarebbe stato originato da critiche mal interpretate dalla società: "si tratta di critiche puramente sportive. Non ci siamo mai permessi di dubitare della buona fede di chi gestisce l'Unione né sono mai stati riportati giudizi lesivi della dignità dei singoli". "Abbiamo sempre lasciato al club la possibilità di confutare le nostre opinioni e lo faremo anche in futuro - conclude la nota - ma in casa Triestina si fa sempre più fatica a sopportare qualsiasi commento che non sia allineato alla voce ufficiale. La libertà di stampa e di opinione dovrebbe essere il pilastro della nostra società, ma il concetto evidentemente non è ancora chiaro a tutti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non parlate con Citysport", la Triestina contro lo storico giornale sportivo

TriestePrima è in caricamento