Cronaca

Triestini indisciplinati: 47mila multe per soste irregolari, in arrivo il "targa system" anti doppia fila

Consueto appuntamento con i "numeri" della Polizia locale: 58024 sanzioni totali nel 2016: 1834 incidenti rilevati, di cui 3 mortali

«Un Corpo che nonostante il numero sempre inferiore di personale si aggiorna ed evolve costantemente. La Polizia locale si specializza sempre di più e lo fa con spirito e innovazione, grazie alle nuove strumentazioni (autovelox e targa system): questi strumenti permettono con meno risorse in termini di personale di controllare in modo maggiore il territorio. È chiaro che il cittadino che si vede multato non è contento, ma le auto in doppia fila o divieto disturbano una gran parte della cittadinanza, ma non  "fare cassa" perchè i numeri incidono davvero poco sul bilancio (quelli delle multe, ndr), ma si vuole eliminare il pericolo e il disagio causato di chi parcheggia sugli stalli riservati ai disabili (901 nel 2016)».

Il vicesindaco Pierpaolo Roberti ha così introdotto l'annuale conferenza stampa sui "numeri" della Polizia locale relativi al 2016, ma con un occhio all'anno in corso «vista l'introduzione del Nuovo regolamento di Polizia urbana che ha prodotto 175 sanzioni in due mesi, contro le 93 del 2016». Un'altra innovazione al passo coi tempi è stata la «nuova pagina facebook “Agente Gianna”, nata nel dicembre 2016, che sta riscuotendo successo - ha ricordato roberti -: 1900 follower con una media di 1500/2000 persone raggiunte, post con picchi di quasi 30.000 contatti e 300 condivisioni e continue interazioni con il cittadino (messaggi personali e commenti), grazie all'impegno delle due dottoresse Daniela Giannello e Luisa Ramani».

Prima di analizzare le statistiche relative alle attività degli operatori (un dirigente generale, due dirigenti di servizio, 26 commissari, 193 ispettori, assistenti, agenti ausiliari, 51 del personale amministrativo, per un totale  complessivo di 273 persone), il comandante Sergio Abbate ha voluto ricordare che «domani, 13 giugno, si festeggia alla caserma San Sebastiano il 155° compleanno dello storico Corpo della Polizia locale e si festeggerà la "nuova casa" (dal settembre 2016), unico contenitore e punto di riferimento per i cittadini, dopo la riorganizzazione operata anche nei distretti: una sola struttura rende il Corpo più efficiente». La festa di domani «è aperta a tutta la cittadinanza», ha aggiunto Abbate. 

report polizia locale roberti abbate-2

L'attività della Polizia Locale impegna gli agenti ovviamente nella consueta operatività quotidiana sulle strade per incidenti e infrazioni del codice (controlli revisioni, assicurazioni, uso del cellulare alla guida ecc). In tal senso – ha continuato Roberti – oltre all'utilizzo di degli autovelox sarà implementato il “Targa System” con nuove funzionalità e due nuove apparecchiature che saranno in grado di individuare le autovetture parcheggiate in divieto di sosta o in doppia fila, rendendo ancor più efficiente il controllo sul territorio, evitando disagi a gran parte dei cittadini. Proprio il numero delle sanzioni 2016 relative ai divieti di sosta lascia trasparire la particolare propensione dei triestini a essere indisciplinati: 47.373 è il totale di multe, mentre 1523 per semaforo rosso, 1045 per eccesso di velocità.

Particolarmente preoccupanti sono le sanzioni per mancata revisione (1087), mancata assicurazione (607), telefonino (209), cinture di sicurezza (184), guida in stato di ebrezza (92) e addirittura 38 pirati della strada. 

300 le giornate effettuate dall'Ufficio mobile e dal Vigile di quartiere con 5-6 postazioni al giorno per coprire il territorio. 746 le sanzioni comminate per quanto riguarda la "convivenza" (venditori ambulanti abusivi, regolamento rifiuti, benessere e tutela animali, regolamento movida, ubriachezza, regolamento artisti di strada, ordinanza antibivacco e imbrattamento).

La Sala operativa, 24 ore su 24, per 365 giorni all'anno, gestisce il pronto intervento via telefono e via radio, coordinando le pattuglie sul territorio. In servizio: 39 pattuglie stradali al giorno, 12 pattuglie specialistiche al dì e 2 pattuglie notturne; si è garantito anche il supporto della viabilità per 436 manifestazioni cittadine. I nuclei speciali hanno effettuato nel 2016, 16.350 controlli (anagrafici, tributari, commerciali, edilizi, ambientali), elevando 516 sanzioni.

Inoltre, tra le varie attività svolte, il nucleo di Polizia Giudiziaria ha condotto indagini penali a 360° con 1487 notizie di reato, e portando a termine l'operazione “divergence 2016” che ha stroncato un grosso traffico di droga con 5 arresti.

Numerose le attività che spaziano in vari campi, dall'educazione stradale: sia per le scuole d'infanzia che per i giovani neopatentati, per un totale di 2533 studenti, 362 ore di lezione in 113 classi, tutte attività svolte da personale interno al Corpo, fino ai corsi di sicurezza stradale e ai progetti in collaborazione con l'Azienda sanitaria, solo per citarne alcuni. “6 bullo, 6 zero”, un'iniziativa promossa dal Comune che ha coinvolto centinaia di studenti delle scuole cittadine in uno spettacolo al Teatro Rossetti per sensibilizzare sul tema del bullismo con esperti del web, attori e comici.

Importante anche il nucleo volontari della Protezioone Civile e Polizia Locale che ha visto impegnati 7 volontari nell'agosto 2016 per l'emergenza terremoto ad Amatrice intervenendo assieme alla prima colonna mobile fornendo un prezioso contributo. Conclusa la prima emergenza, in seguito la Polizia Locale ha risposto prontamente alle richieste di aiuto con 8 operatori e per due settimane nel mese di dicembre.

Qui il report completo delle attività del 2016 della Polizia locale di Trieste: Report Polizia locale 2016.

A margine della conferenza stampa il comandante Abbate e il vicesindaco Roberti hanno premiato gli operatori che si sono distinti in servizio

12giu17. premiazioni polizia locale-2

12giu17. premiazioni polizia locale-4

12giu17. premiazioni polizia locale-5

12giu17. premiazioni polizia locale-6

12giu17. premiazioni polizia locale-3

12giu17. premiazioni polizia locale-7

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestini indisciplinati: 47mila multe per soste irregolari, in arrivo il "targa system" anti doppia fila

TriestePrima è in caricamento