menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"No digas sí, no digas no": due triestini protagonisti del nuovo videoclip di Umberto Tozzi

Il video girato la scorsa estate in Calabria. Protagonisti del clip due dei tre figli (entrambi modelli) di Aldo Amabile, è molto attivo sui social oltre ad essere famoso a livello nazionale per l'inconfondibile camioncino utilizzato per il suo lavoro, l'idraulico. La soddisfazione dei genitori

Uscito in questi giorni il nuovo videoclip di Umberto Tozzi (video-intervistato recentemente da Triesteprima al Casinò Park di Nova Gorica, tappa del suo tour autunnale)  e Lucia Mendez "No digas si, no digas no".

C'è un bel po' (tanto) di Trieste in questo video.

Il video è stato girato la scorsa estate (agosto 2015) in Calabria nel paese di Pizzo. In quel periodo la famiglia Amabile (di cui il capofamiglia, Aldo, è molto attivo sui social oltre ad essere famoso a livello nazionale per l'inconfondibile camioncino utilizzato per il suo lavoro, l'idraulico) era in vacanza nella terra natia di Aldo.   clip tozzi-2

La produzione ha scelto il figlio più grande di Aldo (Giuseppe, 23enne triestino e studente di ingegneria meccanica all'Università di Trieste, nonché affermato modello) come protagonista principale del clip.  

La più piccola dei tre figli, la diciottenne triestina Virginia, anche lei modella è stata selezionata dopo un casting come  figurante indossatrice.

«Il video - ci riferisce papà Aldo - sta spopolando sui Mediaworld di tutta iIalia. Una gran bella soddisfazione per me e mia moglie, oltre che ovviamente per i miei figli».

IL CLIP DELLA CANZONE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento