Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Triestino Tenta di Investire il Carabiniere che gli ha Intimato l'Alt

La fuga si è conclusa poco dopo sotto casa: lunga la lista delle imputazioni della denuncia Nella scorsa nottata del 18 febbraio, un triestino di 37 anni, M.E., già noto alle forze dell'ordine, non si è fermato all’”alt" dei Carabinieri imposto...

La fuga si è conclusa poco dopo sotto casa: lunga la lista delle imputazioni della denuncia

Nella scorsa nottata del 18 febbraio, un triestino di 37 anni, M.E., già noto alle forze dell'ordine, non si è fermato all'"alt" dei Carabinieri imposto dai militari di un posto di controllo attuato in via Dell'Istria.

M.E., invece di fermarsi, ha accelerato la sua Alfa Romeo indirizzandola verso il militare che gli aveva intimato di fermarsi per sottoporlo al classico controllo di polizia. Fortunatamente il carabiniere è riuscito a scansarsi, liberando però così la via di fuga al triestino.

Fuga e folle corsa che è durata pochissimo perché immediatamente è stato raggiunto nei pressi della propria abitazione dall'equipaggio del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale Carabinieri di via Dell'Istria che gli ha contestato l'infrazione appena compiuta.

M.E. è stato denunciato per questa sua bravata, oltre che per essersi rifiutato di sottoporsi all'accertamento della prova etilometrica, e per aver inveito, offeso e minacciato ripetutamente i militari che lo avevano rintracciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestino Tenta di Investire il Carabiniere che gli ha Intimato l'Alt

TriestePrima è in caricamento