menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco alla guida, alcol nel sangue 5 volte superiore a quello consentito

Controllati un'ottantina di mezzi, di cui 39 autovetture, 25 motocicli e 16 ciclomotori, tra i conducenti, 48 uomini e 32 donne

Ieri sera, giovedì 15 settembre 2016, la Polizia Locale è uscita con un pattuglione dotato di tutta la strumentazione tecnologica necessaria per attivare controlli “a 360°”: in dotazione il Targa System (ha la capacità di intercettare in tempo reale i veicoli sprovvisti di assicurazione o senza revisione), il Police Controller (consente l'analisi del cronotachigrafo, lo strumento che registra l'attività dei mezzi pesanti), il telelaser e l'etilometro per attivare i controlli su tutte le vetture.

Posizionatisi in zona Campo Marzio e poi in largo Pestalozzi hanno controllato un'ottantina di mezzi: 39 autovetture, 25 motocicli e 16 ciclomotori, tra i conducenti,  48 uomini  e 32 donne.

Tra i più gravi 2 per guida in stato di ebrezza, una a rilevanza penale ed una amministrativa. Entrambe rilevate  in  via  dell'Istria,  la  prima  è  stata  contestata  a  un  uomo,  S.T  le  sue  iniziali, l'etilometro in questo caso ha toccato il valore di 2,39 g/l (tasso minimo di legge è 0,5 g/l). Nel secondo caso, a rilevanza amministrativa, contestata sempre ad un uomo, L.D. le iniziali, con valore di 0,64 g/l; quattro sanzioni per mancata revisione (art. 80: sanzione da 338 euro); due per superamento strisce longitudinali continue e per violazione segnaletica stradale ed una conducente di camion per non aver rispettato i tempi di riposo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festa della mamma: origini e curiosità

social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento