menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa aggravata e frode informatica: estradato dalla Slovenia a Trieste

Il 39enne romeno era destinatario di due ordinanze di custodia cautelare in carcere, entrambe emesse nel 2012 dai Gip dei Tribunali di Milano e Torino: ella mattinata di ieri è stato preso in custodia all’ex valico di Fernetti dal personale della IV Zona Polizia di Frontiera

È stato estradato in Italia dalla Slovenia un 39enne cittadino romeno, B.I.P. le sue iniziali, accusato di truffa aggravata e frode informatica. L’uomo è stato preso in consegna nella mattinata di ieri all’ex valico di Fernetti dal personale della IV Zona Polizia di Frontiera – Settore di Trieste.

Ora si trova nel carcere locale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente. B.I.P. era destinatario di due ordinanze di custodia cautelare in carcere, entrambe emesse nel 2012 dai Gip dei Tribunali di Milano e Torino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento