Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Duino-Aurisina

Aurisina, due ragazzi vittime di truffe on line: i Carabinieri identificano i responsabili

I due giovani di Aurisina hanno (distintamente) acquistato due oggetti (spendendo rispettivamente 190 e 500 euro): in due attività distinte, i militari dell'Arma hanno denunciato 3 persone residenti in altre città d’Italia per il reato di truffa

I Carabinieri della Stazione di Aurisina, in due distinte attività, hanno denunciato 3 persone residenti in altre città d’Italia, per il reato di truffa consumata attraverso la pubblicazione di annunci su siti web specializzati in vendite online, incassando il denaro senza però consegnare gli oggetti pubblicizzati.

Nello specifico, due ragazzi di Aurisina hanno (distintamente) acquistato due oggetti (spendendo rispettivamente 190 e 500 euro), rimanendo vittime del raggiro. La loro querela ha consentito all’Arma, anche con la collaborazione dei colleghi delle città d’origine degli autori del reato, di giungere all’identificazione dei responsabili e al loro deferimento all’Autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aurisina, due ragazzi vittime di truffe on line: i Carabinieri identificano i responsabili

TriestePrima è in caricamento