Cronaca

Tubercolosi, bilancio dopo test per 1600 bimbi: 8 positivi, 5 in profilassi e 3 già dimessi

Il bilancio dopo il caso di Tbc riscontrato in una pediatra che si occupava della vaccinazione dei bambini. Dal 27 settembre a oggi quasi 1600 bimbi testati con il Mantoux

Foto di repertorio

Caso di Tbc a Trieste controllati oltre la metà dei bimbi entrati a contatto con la pediatra malata senza saperlo. Sono 8 i bambini risultati positivi al test Mantoux che evidenzia un contatto con la malattia, di questi 5 sono stati sottoposti a profilassi antibiotica per evitare lo sviluppo della malattia e 3 piccoli per i quali la malattia si era già sviluppata, sono stati ricoverati e già dimessi dal Burlo. Stanno bene e secondo i sanitari non c'è mai stato pericolo di contagio.

Intanto un esposto di una decina di genitori eventuali effetti collaterali di test e terapie ha chiamato in causa un collegio dei periti del Tribunale di Trieste, con il quale i sanitari, attraverso il Direttore Generale della Asuits, Nicola Delli Quadri, sono pronti a un confronto.

La Asuits dal 27 settembre a oggi ha sottoposto al test di Mantoux 1600 bimbi, test che evidenzia un contatto con la malattia che comunque si sviluppa in tempi molto lunghi dopo che erano entrati in contatto con una pediatra che ha lavorato fino a metà settembre alle vaccinazioni dei bimbi di pochi mesi, pur essendo malata di Tbc senza saperlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tubercolosi, bilancio dopo test per 1600 bimbi: 8 positivi, 5 in profilassi e 3 già dimessi

TriestePrima è in caricamento