Cronaca

Fabio Tuiach a Striscia la notizia: “I gay vivano in castità o sarà l’inferno”

Il servizio di Chiara Squaglia è stato trasmesso ieri sera. Tuiach, presentato a tutta Italia quale consigliere del Comune di Trieste, ha anche dichiarato “Noi uomini siamo fatti per lavorare, voi donne per fare figli”

Gli echi dei post omofobi del consigliere Fabio Tuiach arrivano fino a Mediaset e l'inviata di Striscia la Notizia si presenta a Trieste per intervistarlo. Il servizio di Chiara Squaglia è stato trasmesso ieri sera e Tuiach, presentato a tutta Italia quale consigliere del Comune di Trieste, si è profuso in dichiarazioni quali: “Se uno nasce gay deve vivere in castità, se no sarà l'inferno”, “Gay si diventa con un lavaggio del cervello che hai fin da ragazzino”, “Alcune persone gay sono guarite dopo essere andate a Medjugorje”, per concludere con “Noi uomini siamo fatti per lavorare, voi donne per fare figli”. Chiara Squaglia si è presentata in abiti medievali ispirandosi a un post dello stesso Tuiach, che definiva il medioevo “L'apice della cristianità, in cui i nostri santi mettevano i sodomiti al rogo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabio Tuiach a Striscia la notizia: “I gay vivano in castità o sarà l’inferno”

TriestePrima è in caricamento