Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Inseguita dalla Polizia slovena tenta di scappare in Italia: era ubriaca e senza vignetta

Denunciata la 36enne, che è entrata in Italia dal valico della Casa Rossa a Gorizia ed è stata denunciata dalla Polizia di Duino Aurisina per guida in stato di ebbrezza

Dalla Slovenia cerca di entrare in Italia per fuggire alla Polizia: è ubriaca e senza vignetta e la sua corsa finisce con una denuncia. Martedì sera la Polizia di Stato ha quindi denunciato per guida in stato di alterazione alcolica una cittadina slovena, M.B., nata nel 1984. Senza la vignetta autostradale e fermata dal personale della Dars in territorio sloveno, la donna si è allontanata ed è entrata in Italia attraverso il valico della Casa Rossa, a Gorizia, inseguita dalla Polizia slovena. Attivato il protocollo d’intervento in caso di inseguimento transfrontaliero, il mezzo è stato individuato e fermato da più equipaggi nei pressi della strada del Vallone, nel comune di Doberdò del Lago (Gorizia). Sottoposta all’alcoltest, la donna è risultata positiva e il Commissariato di di Duino Aurisina l’ha denunciata per guida in stato di ebbrezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguita dalla Polizia slovena tenta di scappare in Italia: era ubriaca e senza vignetta

TriestePrima è in caricamento