Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Ubriachezza, Minacce, Porto Abusivo d'Armi... Il Pomeriggio di Ieri a Trieste

Gli interventi di ieri della squadra Volante di Trieste Nella tarda mattinata di ieri personale della Squadra Volante della locale Questura ha denunciato per minaccia e porto abusivo d’arma un armeno, A.G., del 1977, senza fissa dimora in Italia...

Gli interventi di ieri della squadra Volante di Trieste

Nella tarda mattinata di ieri personale della Squadra Volante della locale Questura ha denunciato per minaccia e porto abusivo d'arma un armeno, A.G., del 1977, senza fissa dimora in Italia.

Per supposti vecchi rancori l'uomo ha minacciato verbalmente e con un coltello a serramanico estratto da una cartella a tracolla un marocchino. L'episodio, accaduto in via del Monte, nei pressi della scala dei Giganti, è stato notato da un passante che ha telefonato al 133.

Sul posto è intervenuto prontamente un equipaggio della Questura che ha identificato i presenti (anche un altro marocchino che stava facendo da paciere) e, una volta ricostruita la vicenda, ha accompagnato l'armeno in Questura.

Nella sua cartella a tracolla, oltre al coltello, è stato trovato un pugnale, armi che sono state sequestrate.

Nel pomeriggio invece sanzionato amministrativamente per ubriachezza un uomo, P.R.C., nato nel 1965 in Germania e residente in città. Era seduto su una panchina attigua alla rivendita di tabacchi sita all'interno della locale stazione delle autocorriere, presentava una vistosa tumefazione a un occhio e risultava ubriaco.

È stato richiesto anche l'intervento dei sanitari del 118 che lo hanno accompagnato presso il pronto soccorso dell'ospedale di Cattinara.

Gli operatori si erano recati nella stazione della autocorriere al fine di verificare alcune situazioni di disagio e di degrado ambientale lamentate da alcuni esercenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachezza, Minacce, Porto Abusivo d'Armi... Il Pomeriggio di Ieri a Trieste

TriestePrima è in caricamento