Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Ubriaco Aggredisce Paramedici e Agenti di Polizia

L'intervento del 118 era per la ragazza del giovane, riversa a terra priva di sensi Ieri sera personale della Squadra Volante della Questura ha denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali un romeno, A.S.P., nato nel...

L'intervento del 118 era per la ragazza del giovane, riversa a terra priva di sensi

Ieri sera personale della Squadra Volante della Questura ha denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali un romeno, A.S.P., nato nel 1990, domiciliato in città e già noto alle forze dell'ordine. Mentre i sanitari del 118 stavano prestando soccorso alla sua ragazza, riversa a terra priva di sensi in Campo San Giacomo, egli - verosimilmente ubriaco come la sua coetanea - ha impedito le operazioni di soccorso e si è scagliato senza motivo contro gli agenti della Questura intervenuti, aggredendoli con calci e pugni (uno di loro ha riportato lesioni guaribili in tre giorni).

Mentre la ragazza è stata portata presso il pronto soccorso dell'ospedale di Cattinara, il ragazzo è stato accompagnato in Questura dove ha continuato a mantenere un comportamento aggressivo e dove si è reso protagonista di atti di autolesionismo, dando testate contro un vetro di protezione e ferendosi a una tempia. Motivo per il quale è stato fatto intervenire altro personale sanitario che gli ha suturato la ferita e, una volta espletate le formalità inerenti la sua denuncia, lo ho portato a Cattinara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco Aggredisce Paramedici e Agenti di Polizia

TriestePrima è in caricamento