Ubriaco, disturba il 118 che soccorre la madre, poi dà un nome falso ai poliziotti

Si tratta di un 59enne già noto alle forze dell'ordine. Sul posto gli operatori della Squadra Volante intervenuti su richiesta della sala operativa del 112, che hanno identificato l’uomo con difficoltà

Foto: Aiello

Ieri mattina la Polizia di Stato ha denunciato per false attestazioni sull’identità personale un triestino del 1961. Già noto alle forze dell’ordine, in palese stato di ubriachezza, ha ostacolato due sanitari del 118 che dovevano accompagnare l’anziana madre in ospedale prelevandola da casa. Sul posto gli operatori della Squadra Volante intervenuti su richiesta della sala operativa del 112, che hanno identificato l’uomo con difficoltà.

"Supermercato della droga" in via Molino a vento: arrestate due coppie, tra loro un 84enne

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Fvg in zona gialla fino a venerdì poi la stretta: possibili nuovi parametri, rischio rosso

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, quattro sono a Trieste

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Possibile stato d'emergenza fino ad aprile, e intanto il Fvg rischia la zona rossa

Torna su
TriestePrima è in caricamento