Ubriaco e molesto, denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale

L'uomo, senza fissa dimora e in stato di grave ebbrezza, cercava di entrare in una sala bingo. La sicurezza ha dovuto rivolgersi al 113

Cerca di entrare nella sala bingo di piazza Goldoni completamente ubriaco e aggredisce verbalmente l'addetto alla sicurezza, poi viene denunciato dalla Polizia di Stato. Un cittadino rumeno senza fissa dimora,  A.P.G., nato nel 1983, voleva entrare nella sala, ma viste le sue condizioni gli è stato interdetto l'accesso. Una volta contattato il 113, è arrivato sul posto il personale della Squadra Volante della locale Questura e il comunitario ha inasprito i toni, rifiutandosi di fornire le proprie generalità. Anche in Questura l’uomo ha manifestato la propria ostilità, lanciando alla fine su un tavolo la propria carta d’identità. Dopo le formalità di rito, è scattata la denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

  • I contagiati salgono a 930, 54 decessi: il bollettino del FVG

  • Firmato il decreto, la lista di cosa resta aperto e cosa chiude da lunedì

Torna su
TriestePrima è in caricamento