Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Ubriaco si Abbassa i Pantaloni davanti ai Passanti, Fermato e Denunciato dalla Polizia Locale

Necessario l'intervento di un'altra pattuglia per fermare l'uomo che ha reagito violentemente all'intervento degli agenti Zaino pieno di cartoni di vino. Fermo sulle panchine di piazza Libertà. Ormai ubriaco, finito un cartone, apre lo zaino e ne...

Necessario l'intervento di un'altra pattuglia per fermare l'uomo che ha reagito violentemente all'intervento degli agenti

Zaino pieno di cartoni di vino. Fermo sulle panchine di piazza Libertà. Ormai ubriaco, finito un cartone, apre lo zaino e ne estrae un altro. Quando l'operazione si rivela troppo difficile, con rabbia sbatte violentemente lo zaino a terra. Questa la scena a cui ha assistito martedì scorso una pattuglia della Polizia Locale.

Gli agenti erano in zona a controllarlo da un po'; l'intervento si è reso necessario quando l'uomo ha superato il limite: si è alzato barcollando dalla panchina e si è abbassato i pantaloni mostrando le sue parti intime ai passanti.

Trattandosi di un giorno lavorativo, anche se di pomeriggio tardi, la zona era abbastanza affollata: la pattuglia interviene prontamente per far cessare l'esibizione dell'uomo - poi identificato per P.A.S. 39enne rumeno, senza fissa dimora -.

Oltre a manifestare senza ombra di dubbio il proprio eccesso alcolico, l'uomo ha reagito violentemente all'intervento degli agenti, costretti a chiamare un'altra pattuglia in ausilio per gestire al meglio la situazione e per una maggiore sicurezza dei passanti.

Una volta immobilizzato, P.A.S. è stato condotto negli uffici della Polizia locale dove è stato denunciato per atti osceni, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale; in più è stato sanzionato per manifesta ubriachezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco si Abbassa i Pantaloni davanti ai Passanti, Fermato e Denunciato dalla Polizia Locale

TriestePrima è in caricamento